Medicina Estetica tendenze e prodotti del 2020

La moda della medicina estetica

Medicina Estetica tendenze e prodotti del 2019

La medicina estetica è una branca della medicina che si pone l’obiettivo di migliorare l’estetica di chi lo richiede opportuno.

Essa nasce dall’idea che qualsiasi individuo che non si senta a suo agio con il proprio corpo può intervenire in modo dale da acquisire nuovamente un equilibrio psico-fisico.

Tale disciplina nasce in Francia nel 1973 ad opera di un endocrinologo, e due anni dopo in Italia grazie agli interventi di un medico che diede vita ad una vera e propria Società di Medicina estetica.

I principali compiti che si pone la medicina estetica consistono nella risoluzione di problematiche legate all’acne, alla cellulite, all’alopecia, al sovrappeso, e alle smagliature, servendosi di specifiche tecniche e di accurati strumenti.

La medicina estetica differisce dalla chirurgia estetica per il fatto che la seconda è una branca della chirurgia plastica che si occupa di modificare mediante specifici interventi chirurgici alcune parti del corpo umano.

A differenza della chirurgia estetica, la medicina estetica è meno invasiva e non produce risultati permanenti.

Gli interventi svolti dal medico estetico sono generalmente: filler, laser, e masoterapie.

Medicina Estetica 2019

Negli ultimi tempi la medicina estetica sta di gran lunga surclassando la chirurgia plastica, poiché è in grado di apportare numerosi benefici fisici e psicologici negli individui che desiderano migliorare alcuni aspetti di sé, senza però indurre effetti permanenti.

Medicina estetica: Tendenze del 2020

Durante gli ultimi anni è stato registrato un incredibile boom di mini interventi di medicina estetica, come il trapianto dei capelli, o punturine di acido ialuronico, che data la loro poca invasività non necessitano nemmeno della permanenza in ospedale.

Spesso questi interventi vengono svolti in studi privati, ove il medico specializzato opera i piccoli interventi provvedendo così al soddisfacimento delle esigenze di ciascun paziente.

Al giorno d’oggi l’estetica ha assunto un valore davvero rilevante, e gli strumenti e le tecniche di cui dispone la medicina estetica consentono di registrare notevoli miglioramenti fisici senza agire in maniera invasiva sulle diverse parti del corpo umano.

I risultati dei micro-interventi di medicina estetica, se svolti da professionisti, promettono risultati naturali e notevoli, usufruendo di speciali tecniche accessibili a chiunque.

I due fattori che rendono la medicina estetica così appetibile nell’ultimo periodo sono: il prezzo degli interventi considerevolmente ridotto rispetto a quello degli interventi di chirurgia plastica; e gli effetti naturali e delicati proposti dalle micro-operazioni.

Ma quali sono gli interventi di medicina estetica più richiesti nel 2020?

I trend del 2020 della Medicina Estetica

Si è detto che la medicina estetica ha creato nell’ultimo periodo un vasto gruppo di seguaci pronti a sottoporsi a diversi micro-interventi pur di correggere alcuni piccoli difetti fisici, a causa dei quali non riescono ad accettare i loro corpi.

A tal proposito uomini e donne si recano presso medici specializzati confidando nella loro bravura al fine di ottenere finalmente le fattezze fisiche che hanno sempre desiderato.

Gli interventi più richiesti sono: punture per eliminare il grasso, il microbotulino, trattamenti per contrastare cellulite e smagliature, mastoplastica additiva, interventi agli zigomi e alle labbra, e trapianti di capelli.

Questa lista contiene alcuni degli interventi più richiesti dell’ultimo anno in materia di medicina estetica, in grado di migliorare notevolmente l’aspetto fisico dei pazienti.

Interventi additivi in medicina Estetica

Tra gli interventi più svolti nell’ultimo periodo figurano quelli additivi, che si pongono l’obbiettivo di riempire eventuali mancanze nel corpo, fornendo un aspetto naturale e delicato.

Tra questi interventi vi sono: le micro-operazioni di riempimento agli zigomi, i filler all’acido ialuronico alle labbra, e le punture ai glutei.

Tali interventi sono prettamente dedicati a rendere il corpo umano più avvenente senza ricorrere però ad operazioni invasive.

Per quanto riguarda il riempimento degli zigomi, è possibile usufruire di una moderna tecnica in grado di donare maggiore turgore e riempimento alla zona interessata, contribuendo a creare un effetto da vera star del cinema.

Sottoponendosi a questo micro-intervento verrà iniettato un filler all’acido ialuronico, che ha il compito di donare agli zigomi un aspetto pieno e levigato.

Lo stesso vale per gli interventi di medicina estetica alle labbra, che prevedono l’applicazione di una fiala di acido ialuronico in grado di donare morbidezza e volume anche alle labbra più sottili.

Un altro intervento additivo particolarmente richiesto nell’ultimo periodo prevede delle punture sui glutei, anche esse contenenti acido ialuronico, in grado di donare turgore e tonicità alla zona interessata.

Interventi “correttivi”

In medicina estetica però sono molto richiesti anche interventi realizzati con l’obiettivo di correggere alcuni difetti fisici.

Questo è il caso dei laser, utilizzati per contrastare sopratutto l’acne, la cellulite, o le smagliature.

Questi micro-interventi si propongono come operazioni poco invasive, che in alcuni casi possono essere svolte anche presso centri estetici specializzati, grazie alle quali è possibile rimuovere alcuni piccoli difetti estetici.

In questa categoria rientrano anche i trapianti di capelli, che dopo alcune sedute e trattamenti adeguati permettono di avere capelli forti e folti.